You are not logged in.

Dear visitor, welcome to Gladiatus ITALIA. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

SYD

Beginner

  • "SYD" is male
  • "SYD" started this thread

Posts: 7

Date of registration: Mar 21st 2008

  • Send private message

1

Sunday, May 10th 2009, 9:22pm

DITTATURA STAFF

EDITbyVairus
SHINE ON ........ SYD

Visitatemi

Velvet

ex SGOessa Maledetta server 1/2/3

  • "Velvet" is female

Posts: 4,591

Date of registration: Jul 27th 2007

  • Send private message

2

Sunday, May 10th 2009, 10:16pm

Intanto non sei a casa tua e sei tenuto a rispettare il regolamento di questo forum, ampiamente disatteso fino ad ora.
Segnalo ai competenti.


Dicono di me: "E' simpatica come un cactus nelle mutande."
Dico di me: "Hanno ragione."
[/FONT]S. 5 MrYosaghePierre [P + M] S. 6 BlackVelvet [P + M]
Amin khiluva lle a' gurtha ar' thar...

Vairus

*SMOD Sindachessa Zabetta Zitella*

  • "Vairus" is male

Posts: 3,356

Date of registration: Apr 3rd 2008

Location: Torino

Occupation: Optometrista

  • Send private message

3

Sunday, May 10th 2009, 10:38pm

SYD, se avessi letto il Regolamento del Forum (cosa ovviamente non fatta) avresti appreso che le critiche allo staff vanno fatte in via privata.

Il resto non lo commento nemmeno, non ne vale la pena.

1 avvertimento a Syd per critiche all'operato dello staff
Ex Ironic SMOD

Velkan

Perfida Regina

  • "Velkan" is male

Posts: 5,523

Date of registration: Jun 6th 2007

Location: Galorn'Donkore

Occupation: vari ed eventuali

  • Send private message

4

Monday, May 11th 2009, 9:38am

Citato dal Regolamento del forum:

l forum, inoltre, è un servizio che un privato mette a disposizione del pubblico gratuitamente a determinate condizioni (vedi termini e condizioni). Non è una dittatura, non vige politica fascista, comunista, nazista o tantomeno democratica. Il fornitore del servizio decide i termini nei quali lo concede e le persone a cui lo concede. Se una discussione sul forum non è concessa o un determinato linguaggio non è tollerato, non si può invocare la libertà di parola, in quanto non è assolutamente pertinente al caso.

Quindi, le tanto millantate diffide (e assimilate) rivolte allo staff, sono da considerarsi come mere e vuote ciance.